“Quella che stiamo vivendo è la più grande emergenza sanitaria mondiale. Migliaia di medici, infermieri e personale sanitario ogni giorno sono chiamati a combattere contro un nemico invisibile, il Coronavirus, che sta facendo migliaia di vittime in tutto il Pianeta. Per questi medici e infermieri e per il Sistema Sanitario Nazionale, oltre che dirgli grazie, vorremmo fare anche qualcosa di concreto”. Queste le intenzioni con le quali il presidente degli enologi italiani, il dottor Riccardo Cotarella, ha in questi giorni divulgato la campagna di raccolta fondi promossa da Assenologi a sostegno degli ospedali italiani.

“Assoenologi – spiega infatti Cotarella – ha deciso di avviare una campagna di sensibilizzazione per acquistare ventilatori polmonari da destinare a diversi ospedali italiani. Si comincia dal San Raffaele di Milano che, insieme ad altri presidi ospedalieri, sta supportando la regione italiana più colpita dal Covid 19 che è la Lombardia”.

Per questo, il presidente di Assoenologi, nvita tutto il Mondo del Vino – compreso il suo indotto – a unirsi in un gesto concreto di solidarietà. Contando ancora una volta sul vostro cuore grande, come dimostrato già in altre occasioni, abbiamo messo a disposizione un CONTO CORRENTE dedicato all’iniziativa:

EMERGENZA COVID-19 DONAZIONI MONDO DEL VINO

iban IT 41 N 01030 71860 000002598601

bic PASC IT MM COL

Nella CAUSALE è importante specificare: cognome, nome, un indirizzo email valido.

“Lo abbiamo ripetuto molte volte – conclude Cotarella -: vino è vita, amore e passione. Ma vino è anche unione e allora, mai come adesso tutti i protagonisti dell’Enologia e della Viticoltura italiana si devono sentire uniti nel sostenere chi in queste ore cerca di salvare migliaia di vite umane”.