Il fascino misterioso del Pozzo di San Patrizio, gli scorci unici della Rupe, la maestosità del Duomo, la bellezza del Teatro Mancinelli, l’incantevole profilo della città di Orvieto saranno il nobile contesto che Domenica 16 Giugno 2019 accoglierà la prima edizione di Benvenuto Orvieto diVino.

Non solo l’occasione per rendere omaggio all’Orvieto, ma un evento dai profondi riflessi culturali e artistici che il Consorzio Tutela Vini di Orvieto ha organizzato, con il patrocino della Regione Umbria e del Comune di Orvieto, per celebrare il profondo legame tra la città, il territorio e il suo vino.

Dalle profondità del Pozzo di San Patrizio, luogo di acqua, simbolo della città di Orvieto, ma anche metafora della discesa verso il cuore della Rupe, vedrà la vita la prima edizione di Benvenuto Orvieto diVino. Lungo la spirale degli antichi scalini disegnati dal Sangallo oltre trenta cantine, per l’intera giornata di domenica 16 giugno, offriranno ai visitatori l’opportunità di degustare il pregiato vino di Orvieto.

L’inaugurazione, programmata per le ore 9, vedrà la presenza del Vice Presidente della Commissione Agricoltura e Sviluppo Rurale dell’Unione Europea, On. Paolo De Castro e di illustrissimi ospiti, giornalisti e critici del vino nazionali e stranieri

La giornata proseguirà nel Centro Storico di Orvieto con la cerimonia di posa in opera dalla prima formella celebrativa dell’evento. Al Teatro Mancinelli si terrà poi una degustazione guidata dal Presidente del Comitato Scientifico di Orvieto di Vino, dottor Riccardo Cotarella, con la collaborazione di giornalisti e critici del vino nazionali e internazionali. Momento culminate la presentazione della sperimentazione del primo spumante elaborato con “metodo Martinotti” su uvaggi della denominazione dell’Orvieto Doc

Nel contesto dell’evento sarà presentato anche il nuovo video di promozione del Consorzio realizzato dalla società Vetrya.