L’area di produzione dell’Orvieto bianco D.O.C. comprende i Comuni di Orvieto, Allerona, Alviano, Baschi, Castel Giorgio, Castel Viscardo, Fabro, Ficulle, Guardea, Montecchio, Montegabbione, Monteleone d’Orvieto, Porano e una parte del viterbese nel Lazio, con i Comuni di Comuni di Bagnoregio, Castiglione in Teverina, Civitella d’Agliano, Graffignano e Lubriano.

La qualifica della sottozona “Orvieto Classico”, comprende la  zona più storica, ristretta della Valle del Paglia, a ridosso  della città di Orvieto.